Allarme ordigno a Barletta, ma era un contrappeso dei venditori ambulanti

96 Visite

 Momenti di tensione giovedì sera a Barletta, dove nella zona residenziale di largo Ariosto, nel pieno del quartiere Borgovilla, è scattato l’allarme per la presenza di un presunto ordigno inesploso. L’intera area, densamente popolata, è stata immediatamente evacuata da una squadra di soccorso dei Vigili del Fuoco, inviata dal Comando Provinciale della BAT.

Traffico rallentato e regolamentato dalla Polizia Locale presente sul posto, mentre al centro della piazza era in corso la messa in sicurezza sotto gli occhi dei residenti che si sono riversati in strada.

Inviata da Bari anche una squadra di artificieri, che nell’analisi del presunto ordigno hanno fatto la rocambolesca scoperta: l’oggetto sospetto non era un ordigno, ma un semplice contrappeso rudimentale utilizzato dai venditori ambulanti del mercato rionale. L’allarme è rientrato in tarda serata, con i residenti di largo Ariosto che hanno tirato un sospiro di sollievo. (antennasud)

News dal Network

Promo