Canosa, casa in fiamme nella notte di Natale: due donne in ospedale

165 Visite

Tragedia sfiorata durante la notte di Natale. Un corto circuito – causato probabilmente dal surriscaldamento degli addobbi luminosi natalizi – ha generato un incendio in un appartamento a Canosa di Puglia e due donne di 34 e 50 anni sono trasportate in codice rosso al Bonomo di Andria per intossicazione. L’incendio è scoppiato all’alba. Sul posto sono subito giunte le ambulanze della Sanitaservice Bat, del servizio 118 di Canosa di Puglia e della postazione di Minervino Murge. I vigili del Fuoco sono riusciti a mettere in salvo le due donne ma è stato necessario il ricovero in codice rosso al “Bonomo” di Andria, mentre per altri condomini è bastata la somministrazione di ossigeno e per precauzione sono stati fatti allontanare nell’immobile condominiale. (antennasud)

News dal Network

Promo