Bisceglie: laboratorio di droga in casa, arrestati due uomini ed una donna

[epvc_views]

Laboratorio di droga in un’abitazione di Bisceglie scovato grazie al fiuto di un cane antidroga. Decisivo l’intervento di Darin, una meticcia di otto anni: due uomini e una donna sono stati arrestati dai finanzieri del comando provinciale di Barletta.

I tre erano in auto quando sono stati fermati. Sotto i tappetini del veicolo sono state rinvenute 80 dosi pronte all’uso, confezionate in involucri di cellophane.

Il resto è stato trovato a casa della donna, insieme all’occorrente per la preparazione delle dosi e a un “disturbatore di segnale”, forse impiegato per neutralizzare eventuali microspie piazzate dagli investigatori. Un involucro contenente la cocaina era sotterrato nel giardino dell’abitazione, ed è stata la meticcia a indicarne la presenza al suo conduttore in divisa. Sul mercato la droga avrebbe fruttato circa 20 mila euro. I due uomini – uno dei due convivente della donna – sono nel carcere di Trani, la donna ai domiciliari. Tutti a disposizione del Pubblico Ministero. (fonte e foto: antennasud)

News dal Network

Promo