Digithon 2023: al via da giovedì 31 a Bisceglie l’ottava edizione

[epvc_views]

Inaugura giovedì 31, dalle 19.30 in Piazza Castello a Bisceglie (BT) l’ottava edizione di DigithON che, fino al 3 settembre, renderà la cittadina pugliese un centro nevralgico orientato al futuro e all’innovazione, accogliendo centinaia di inventors da tutta Italia e grandi ospiti nazionali e internazionali per approfondire i temi legati al mondo del digitale e le nuove sfide dell’intelligenza artificiale.

La prima serata si aprirà con i saluti di Francesco Boccia, ideatore e fondatore di DigithON, quindi la giornalista del TG1 Barbara Carfagna affronterà il tema dell’Intelligenza Artificiale, la scommessa sul futuro che è già realtà; Letizia D’Amato, Presidente di DigithON, accoglierà il professore e influencer Vincenzo Schettini per una lezione su La fisica che ci piace a cui seguirà Instacoocking con lo chef star della tv e di YouTube Max Mariola intervistato dalla giornalista del TG1 Valentina Bisti. In conclusione, la Segretaria del Partito Democratico Elly Schlein, intervistata dal giornalista e conduttore di Piazzapulita su La7 Corrado Formigli, parlerà di Lavoro, Istruzione e Sanità alla sfida della transizione digitale. Gli eventi in Piazza sono tutti ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, con la possibilità di seguire anche in live streaming sul sito www.digithon.it dove si potrà assistere anche alla maratona digitale tra le startup.

Venerdì 1° settembre alle Vecchie Segherie Mastrototaro entrerà nel vivo la competizione tra gli inventors che, oltre alla gara, costituisce un’occasione di confronto e connessione tra idee innovative e imprese: le startup potranno misurarsi con le più brillanti realtà del panorama digitale italiano, potenziare il loro network di contatti e moltiplicare sinergie e occasioni di collaborazione con le aziende, dialogando in maniera diretta con i principali investitori.

Alle ore 9 Francesco Boccia darà il via alla maratona coordinata da Giuseppe Mastrodonato, CTO e CoFounder DigithON, ed Ennio De Iapinis, Lawyer e CoFounder DigithON con la partecipazione di Raffaele Barberio, direttore di Key4biz. Come sempre gli inventors avranno a disposizione 5 minuti per illustrare il proprio pitch alla platea di analisti e investitori e dovranno rispondere alle domande del comitato scientifico per convincerli e aggiudicarsi il premio DigithON 2023. Nel corso della giornata non mancheranno momenti di approfondimento e dibattiti con esperti di innovazione e nomi di primo piano delle aziende: alle 11.15 in collegamento Bill Barber, Innovation Manager e Startup Coach di Intesa Sanpaolo Innovation Center terrà un panel su Il ciclo di vita delle startup, consigli e strategie per la comunicazione agli investitori, go-to market strategy, mentre alle 11.30, sempre in collegamento, Luisa Maurizi, Senior Leaf Manager PMI intervistata da Raffaele Barberio racconterà Un modello innovativo di filiera all’insegna della trasformazione eco-energetica e digitale, l’esempio di Philip Morris – Coldiretti. La presentazione dei progetti digitali riprenderà quindi fino alle 13.30 e, dopo una pausa, proseguirà dalle 14.30. Davide Orfanelli, Social Innovation Discipline Leader Sisal interverrà alle 16.30 per parlare di GoBeyond: Capacity building a supporto dell’innovazione responsabile, poi si procederà con la maratona degli inventors che si concluderà alle 18.30 per lasciare spazio a DigithON Beer & Code, Boot Camp a cura di AuLab che si terrà presso la Terrazza Vecchie Segherie.

Anche per l’edizione 2023 le startup finaliste di DigithON che si sfideranno nelle giornate di venerdì e sabato, si muovono tra i comparti e le tecnologie più diverse – dall’intelligenza artificiale alla blockchain, dagli NFT alla realtà virtuale e aumentata, e ancora, healthcare, sostenibilità, ePayment e Fintech, educazione, cultura, food e turismo – e arrivano da tutta Italia. 3 le startup in gara per l’Abruzzo: Cerberus il Robot Delle Ispezioni Impossibili è un sistema di ispezione robotizza anche in situazioni ostili o pericolose, Trace Technologies S.r.l con Vigneto Sicuro, la prima web-app che permette di prevedere le malattie del vigneto senza installare sensori in campo e Kulto srl che con la sua startup si propone di rivoluzionare la coltivazione indoor con l’A.I; 9 dalla Campania: Fitporn che rivisita il “foodporn” in chiave fitness, per un’alimentazione al contempo sana e golosa,  Garantito.it, il marketplace di usato tra privati che offre massime garanzie di sicurezza, Iamhero realizza terapie cognitivo-comportamentali in realtà virtuale per disturbi del neurosviluppo, Inspector.dev , uno strumento di monitoraggio dell’esecuzione del codice per ottimizzare il lavoro degli sviluppatori con l’aiuto dell’A.I., Itaca Srl si occupa della progettazione e realizzazione di  prodotti formativi innovativi, grazie all’utilizzo di nuove tecnologie quali realtà virtuale, realtà aumentata e mixed reality, Proscaenia®, una piattaforma digitale in grado di riprodurre e distribuire online spettacoli teatrali, da quelli storici a quelli di recente produzione, Panmates è una piattaforma web per imparare a cucinare in live con lo chef, Sportee Pass un innovativo metodo per rendere l’accesso allo sport economico, distribuito e flessibile attraverso un sistema pay per use dove l’accesso alle strutture è regolamentato da un sistema di token, The PAAC crea e gestisce servizi di fashion leasing in abbonamento per un guardaroba illimitato ad una frazione dell’impatto ambientale; 3 i progetti dall’Emilia-Romagna: Billo, una piattaforma cloud che aiuta i clienti a controllare le bollette di luce e gas, a risparmiare scegliendo una migliore tariffa o installando impianti prodotti di energia verde, China Communication supporta il mondo delle PMI italiane che vogliono aprirsi e creare business nel mercato cinese mediante informazione, formazione, divulgazione, Loqui è una piattaforma di psicologi online che si propone di migliorare il benessere mentale della popolazione facilitando l’accesso alla terapia psicologica di qualità, dalla prevenzione all’assistenza clinica, il tutto da un’unica piattaforma; il Lazio vede 7 startup in gara: AWRobotics si occupa di logistica robotizzata conto terzi per ecommerce, per pagare solo i robot lo spazio utilizzati, Besteam sta realizzando un Metaverso calcistico, basato su NFT e con il proprio token, il BTEM, per tradurre il calcio reale nel calcio virtuale attraverso il sistema blockchain, DigiPet immette sul mercato soluzioni innovative studiate e brevettate per il mondo degli animali domestici, con “Tappet” una ciotola per alimentazione munita di sensori e dispositivi audio-video mirati al controllo costante dei parametri vitali dell’animale che consente all’utente, grazie all’AI e applicativi mobile, il controllo delle condizioni di salute del pet, Domobite è un marketplace online per vendere e comprare cibo fatto in casa, Pharme è una piattaforma integrata con i gestionali delle farmacie,  per il confronto della disponibilità e  la prenotazione del ritiro real time dei farmaci, SaveRiding promuove la mobilità sostenibile offrendo agli utenti  vantaggi dai brand convenzionati, YouAddict una app basata sull’AI per supportare il sistema di gestione del guardaroba degli utenti per evitare sprechi; dalla Lombardia partecipano 15 idee digitali:  ADX è una piattaforma che permette alle aziende di avviare una linea di ricavo passiva tramite l’affiliate marketing, DISPLAID è un Monitoring as a Service basato sull’Intelligenza Artificiale che ottimizza la gestione della rete infrastrutturale, abilitando la transizione verso la manutenzione predittiva, Eat4Fit produce e commercializza piatti sani, gustosi e gourmet, E-STEP trasforma l’energia dei passi in elettricità, Floaty* si propone di rivoluzionare la purificazione dell’acqua per la salvaguardia dell’ecosistema, Gamedoo è una piattaforma che permette la misurazione delle abilità e delle competenze acquisite durante l’esperienza di gioco, Finan-z è marketplace finanziario dedicato alla Generazione Z, Involve Space, fornitore italiano di voli stratosferici, offre una piattaforma pseudo-satellitare per lanci aerospaziali per  missioni di test, osservazione della Terra, telecomunicazioni e ricerca atmosferica, Pikyrent è la piattaforma di vehicle sharing e servizio di sharing free floating di microveicoli elettrici, per muoversi in modo sostenibile, Runtheons massimizza il potenziale dell’atleta tramite supporto tecnico di esperti, SunCubes mira a sviluppare un sistema di ricarica wireless per sensori composto da un generatore che produce un laser che ricarica un ricevitore collegato al sensore da ricaricare, Unglover è una app di dating al buio (senza foto e senza chat) che punta a fare innamorare le persone sulla base del suo algoritmo scientifico, Volvero permette ai proprietari di veicoli di condividere i costi di proprietà con chi ha bisogno di noleggiarli, Wayt Travel è una piattaforma che abbina l’offerta delle agenzie di viaggio con le esigenze dei viaggiatori; 3 i progetti dalle Marche: Callisia, piattaforma per l’healthcare che prevede i rischi clinici, Live Information System è una multi-piattaforma software che collega dispositivi IoT e sensori, trasformando gli edifici in edifici intelligenti, efficienti e sostenibili, mentre IntegriyKEY offre un servizio innovativo di tracciabilità trasparente per prodotti alimentari di alta qualità, garantendo l’interoperabilità dei dati relativi (from farm to fork); arrivano dal Piemonte 9 startup: AgerTech, piattaforma gestionale, semplice e intuitiva, dedicata alle aziende agricole che vogliono innovare e semplificare il loro lavoro, Agree NET propone ActPack un materiale funzionale, di base biologica e biodegradabile, creato per il mondo del food packaging in grado di ridurre gli agenti patogeni causanti del deperimento di frutti confezionati, Dally è un alleato per la gestione semplificata del diabete di tipo 1, DeOptions è una soluzione decentralizzata per opzioni di Put e Call tramite Blockchain, Greamm è dedicata alla catena di approvvigionamento nel settore food & beverage per ottimizzare le decisioni, controllare l’inventario e promuovere azioni preventive nel rispetto dell’ambiente utilizzando l’Intelligenza Artificiale, Novis Games è un ambiente di gioco che consente agli sviluppatori di creare una modalità accessibile a persone cieche e ipovedenti nei loro videogiochi, Orangogo aiuta le persone a scoprire il proprio talento, attraverso il motore di ricerca degli sport dove gli utenti possono cercare, trovare e prenotare pagando online gli sport offerti dalle società sportive limitrofe, ResilientX Security fornisce una piattaforma Modulare All-In-One per l’automazione dei test di cybersecurity, ed infine Sbam, assistente per la strategia di marketing che migliora i risultati delle attività digitali con un approccio data-driven; la Puglia conta 17 startup alla competition: Abaco Cloud  utilizza la tecnologia per migliorare la vita di persone con funzionamento nello spettro autistico, fornendo strumenti avanzati per il monitoraggio e l’analisi dei dati terapeutici, Bshoot è un sistema progettato per facilitare e creare una relazione diretta tra le varie figure sportive, Eduportal Metaverse è un metaverso ultra immersivo progettato e sviluppato esclusivamente per il mondo dell’istruzione, EHI App  nasce per condividere concerti ed eventi dal vivo, anche in compagnia di altre persone che non si conoscono, Fandeem offre la possibilità di seguire lo sport assieme ad altri tifosi, con quiz a tempo per mettere alla prova le conoscenze sportive ed ottenere ACE Coins per acquistare prodotti, Foreverland Food, foodtech startup che sviluppa cioccolata e caffè più sostenibili per il pianeta, diminuendo l’emissione di Co2 e il consumo di acqua, e per le persone perché ricco di fibre, antiossidanti e vitamine, Hoken Tech connette brand con le persone tramite NFT, Leaf sviluppa e realizza soluzioni altamente tecnologiche per l’agricoltura 4.0, Limitless risponde alle reali esigenze e ai bisogni delle persone con disabilità utilizzando un innovativo modello basato sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale, fornendo dispositivi medici innovativi e alla moda, Math Lord è un videogioco mobile per rendere l’apprendimento della matematica più semplice, divertente e coinvolgente, MAV Reality si occupa dello sviluppo di soluzioni innovative nel campo Metaverso  per renderlo accessibile a più utenti possibili e fruibile sugli smartphone, Primate: Father of Universe è un gioco sparatutto in giocatore singolo o multigiocatore, ProfessionAI è la prima piattaforma digitale che forma i talenti dell’Artificial Intelligence utilizzandola come mezzo per farlo, Startgram è una equity management platform che semplifica e automatizza la gestione di round di investimento, cap table e piani di ESOP per le startup, Techloop con  SAM – L’assistente virtuale per la smart manufacturing  al servizio degli operatori e manutentori di linea, Tilebytes che attraverso la ricerca scientifica abbinata allo sviluppo informatico produce sistemi intelligenti di monitoraggio e analisi ambientali elaborando big data per fornire supporto scientifico al decision making aziendale, portuale e istituzionale, Wuvday cambia il modo di documentare gli eventi  e condividerli, consentendo a chiunque di diventare un reporter occasionale, caricando e vendendo contenuti Km0,; 4 i progetti dalla Sicilia: CarBuddy aiuta gli utenti nella gestione della propria auto, guidandola al centro di assistenza o a casa, risparmiando tempo prezioso, Guardian – Safely Around è un sistema di Machine Learning che codifica i segnali di pericolo in alert, automatizzando la chiamata di soccorso, LexHero è la piattaforma SaaS dedicata a professionisti ed imprese per gestire con un unico tool tutti i contratti e i documenti legali, Pierangelo Calanna propone insegnante di lingue personalizzato a una frazione del costo grazie all’Artificiale Generativa; 3 startup dalla Toscana: HG I-Tech  offre la possibilità di creare eventi, incontri, lezioni all’interno degli spazi del metaverso per creare i propri spazi nel vro e di insegnare le professioni del futuro all’interno della realtà virtuale con la certificazione del MSF, Recivu elimina lo spreco di scontrini cartacei, consentendo di riceverli direttamente sullo smartphone degli utenti e di archiviarli in maniera organizzata, e offre al contempo sconti e offerte personalizzati nei negozi convenzionati, ReQurv – Vicky è un chatbot di Intelligenza Artificiale che supporta gli studenti nello svolgimento dei compiti in modo semplice ed efficiente; il Trentino-Alto Adige partecipa con Bitblocks, che progetta, realizza e implementa applicazioni innovative basate su blockchain per dare una risposta all’esigenza di fiducia e trasparenza da parte degli utenti, ed infine il Veneto in gara con Realbowl, azienda di produzione e distribuzione che realizza un’alimentazione per cani naturale completa, personalizzata, bilanciata e fresca che però resiste fuori dal frigo. Per supportare e far vincere la propria startup preferita si può partecipare anche online sul sito www.digithon.it dove è consultabile l’elenco completo dei progetti.

Tra i partner di DigithON i nomi delle più importanti imprese italiane, le Over the Top, i grandi investitori e alcuni tra i principali operatori finanziari del nostro Paese: Confindustria Bari e BAT, TIM, Intesa Sanpaolo, EY, Enel, Poste italiane, Ferrovie dello Stato Italiane, GoBeyond powered by Sisal, Gruppo Norba, Google, Nexi, Invitalia, Fincons Group, Philip Morris Italia, Mint, AIFI, Aulab, Bitdrome, Digital Magics, Binp, B4i, A.S.C., Maldarizzi; partner istituzionali: Politecnico di Bari, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Università del Salento.

News dal Network

Promo