(H)eart Festival a Trani: In concerto sul piazzale del monastero I Sik Tamburo, Pellegrino & Zodiaco

[epvc_views]

Un festival musicale e non solo, un progetto di sostenibilità delle arti e degli artisti emergenti, è questo l’(H)eart Festival che nel weekend del 19 e 20 agosto animerà gli spazi interni dell’ex Monastero di Santa Maria di Colonna ed ospiterà sul piazzale del Monastero due grandi concerti. Sabato 19 agosto – Day One della due giorni di eventi e appuntamenti – si terrà il concerto dei SICK TAMBURO, progetto nato con Elisabetta e Gian Maria, membri della storica band Prozac+. Si esibiranno a Trani con la nuova formazione (Gian Maria, Mattia, Tommaso e Carlo) proponendo i brani che dal 2007 hanno caratterizzato la storia della band alternative rock. Sul palco saliranno, durante la prima serata, anche i Talk Is Cheap, Couchgagzzz e Blue Town. Domenica 20 agosto – Day Two dell’(H)eart Festival – sul palco attesissimo l’appuntamento con PELLEGRINO & ZODIACO, progetto del producer napoletano, dj e testa di Early Sounds Recordings. Il suo intento è quello di sviluppare la sua personale visione di melodic fusion e jazz-funk. Il progetto ha raccolto un pubblico affascinato dalle sue peculiari atmosfere e dalla sua mediterranea estetica del misticismo. Durante la seconda serata sul palco anche WISM, Ceralacca e Hamebone. Durante tutto il weekend all’interno dell’affascinante chiostro del Monastero di Colonna saranno disponibili mostre, market di arte varia e i dj set di Jons, Smollo, Mario C. e Thom. Apertura porte per i concerti alle ore 18 con inizio previsto on stage alle ore 19. I protagonisti dei due concerti di sabato e domenica, i Sick Tamburo e Pellegrino & Zodiaco si esibiranno intorno alle ore 22.

Le due serate di musica e arte saranno accompagnate dagli stand con drink & food a cura del main sponsor Il Vecchio e il Mare. (H)eart Festival è un progetto di Hastarci, il circolo Arci di Trani, nato oltre dieci anni fa per la sostenibilità delle arti e degli artisti sia locali che nazionali, un laboratorio attraverso il quale il “grande pubblico” viene in contatto con nuove proposte artistiche e forme d’arte differenti. Ad oggi il Festival è giunto alla quinta edizione e negli anni ha ospitato artisti del calibro di Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti e Giorgio Poi. Il Festival è sostenuto dalla Città di Trani.

News dal Network

Promo