BiComix, torna a Bisceglie il festival del fumetto

223 Visite

Dal 18 al 20 agosto torna sul porto turistico di Bisceglie il BiComix, il festival del fumetto e del cosplay organizzato da Associazione Urca con la collaborazione del Comune di Bisceglie, Bisceglie Approdi e Maison Studio.

Un’edizione variegata che, si legge in un comunicato, porterà nella città pugliese “alcuni degli autori più conosciuti e apprezzati del panorama fumettistico italiano come Yi Yang, Maicol&Mirco, Eliana Albertini, Lorenzo Palloni, Jioke, Giusy Gallizia, Maurizio Lacavalla, Stefano Nardella, Vincenzo Bizzarri e Andrea Dentuto, ma anche realtà editoriali coraggiose e innovative come quelle de La Revue Dessinée (rivista di giornalismo a fumetti)”.

Si comincia venerdì 18 con una serata dedicata a un’icona del fumetto pop europeo, Lupo Alberto: a ripercorrere la sua storia ci sarà Lorenzo La Neve, curatore di Tutto un altro Lupo, recente restyling dello storico fumetto. In dialogo con lui il creatore originale del personaggio, il maestro Silver, che interverrà in diretta in videocollegamento.

La serata sarà anche l’occasione per raccontare come il fumetto, proprio attraverso il personaggio di Lupo Alberto, sia stato uno strumento di sensibilizzazione e divulgazione fondamentale su temi come l’Hiv (con l’opuscolo Come ti frego il virus, pubblicato nel 1991) e l’omosessualità.

Novità dell’edizione 2023, inoltre, saranno i workshop dedicati ai bambini e ai ragazzi, condotti da alcuni degli ospiti della rassegna. Spazio anche all’universo cosplay con una programmazione dedicata e la gara a premi, giochi da tavolo, spettacoli di k-pop, tornei di Magic e Dungeons & Dragons e all’Artist Harbor, spazio che vedrà al centro i più brillanti talenti locali del fumetto e dell’illustrazione.

News dal Network

Promo