Carburanti: operatori logistica, governo vigili, rincari pesano su famiglie e pmi

[epvc_views]

“Invitiamo il governo a vigilare affinché il prezzo dei carburanti non torni a salire sfiorando o superando i due euro al litro”.

Così Enrico Folgori, presidente della Federazione europea operatori della logistica integrata, Feoli. “Ci risiamo – attacca – torna l’allarme sui prezzi dei carburanti, con molti distributori che si rifiutano di esporre il prezzo medio regionale. Come associazione di categoria abbiamo sempre evitato polemiche su questo argomento, come su altri. Il caro-carburanti, tuttavia, incide sulle tasche di milioni di famiglie, soprattutto nel periodo estivo, quando le persone si muovo per andare in vacanza”.

E soprattutto, conclude, “il costo del carburante incide su centinaia di piccole e medie imprese di trasporto, che in Italia danno lavoro a migliaia di dipendenti e alle loro famiglie”.

News dal Network

Promo