Oratori, intesa tra Regione Puglia e Regione Ecclesiastica di Puglia

138 Visite

La Giunta regionale ha approvato lo schema di protocollo da sottoscrivere con la Regione Ecclesiastica di Puglia, in merito alle attività degli Oratori, anno 2023. 

Per la realizzazione di quest’ultime la Regione Ecclesiastica dovrà sollecitare la presentazione, da parte degli enti della Chiesa Cattolica e  enti Parrocchia e  Istituti religiosi, di progetti “di dettaglio per la promozione del ruolo genitoriale di accompagnamento e supporto alla crescita dei minori e dei giovani, al fine di prevenire e contrastare la devianza minorile,  i fenomeni di bullismo e cyberbullismo”.

 Nonché promuovere le relazioni di aiuto nelle comunità locali, per favorire  l’interculturalità e l’interreligiosità e supportare manifestazioni ludico-creative-espressive tese a creare unione giovanile.

Alla Regione Ecclesiastica viene affidato il compito di selezionare gli interventi proposti dai diversi enti coinvolti, garantendo una omogenea distribuzione territoriale e una dimensione sufficiente alla nascita di percorsi organici continuativi nel corso dell’annualità.

Per la messa in opera dei programmi scelti la Regione Puglia impegna un contributo finanziario pari complessivamente a 375.000,00 euro : 300 mila per sovvenzionamento delle attività degli Oratori, 75 mila inerenti la manutenzione ordinaria dei locali che ospiteranno gli eventi sociali degli oratori.

I progetti avranno la durata di dodici mensilità a decorrere dalla data dell’avvio. La Legge pugliese n.17/2016  riconosce la funzione educativa, formativa  aggregatrice e sociale svolta dagli Enti ecclesiastici e altri enti di culto riconosciuti dallo Stato.

 Le mansioni di oratorio si inseriscono nel sistema integrato dei servizi per le persone e per le comunità quali strumenti di associazione educativa e sociale  rivolte alla promozione, accompagnamento e sostegno della crescita armoniosa dei minori, dei giovani, delle persone con disabilità, e delle famiglie che vi accedono spontaneamente.

News dal Network

Promo