Operaio di Bitonto morto per un malore improvviso a Trani

328 Visite

Un operaio di 53 anni è morto su di un ponteggio di via Fiume, a Trani, a seguito di un malore improvviso. E’ quanto accaduto stamane quando l’operaio si è accasciato davanti ai colleghi per poi perdere la vita. Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti gli operatori del 118 e dei Vigili del Fuoco, oltre a personale dello Spesal e della Asl.

Stando a quanto si apprende, la vittima era un 53enne originario di Bitonto. I rilievi sono affidati ai militari dei Carabinieri della stazione di Trani e delle Investigazioni Scientifiche.

News dal Network

Promo