L’Avis e il Cpia “Gino Strada”: insieme per donare

[epvc_views]

Tornano i “Giovedì del Gino Strada” e questa volta per parlare di cultura della donazione e di servizio civile.
Giovedì 9 febbraio, con inizio alle ore 18.00, nell’auditorium del “Gino Strada”, presso la Scuola “G. Salvemini”, in Viale dei Comuni di Puglia 4, ad Andria, interverranno il dott. Luciano Lorusso, il presidente dell’AVIS Andria, gen. Nicola Berardino, i volontari del servizio civile Riccardo Marmo e Giada Scafarella. Obiettivi dell’incontro: spiegare perché è necessario donare, raccontare come e perché è nata l’AVIS, testimoniare quanto sia bello donare e finanche impegnarsi nel servizio civile per favorire la cultura della donazione.

All’incontro parteciperanno le studentesse e gli studenti della sede andriese del “Gino Strada” e, in diretta streaming, tutti gli iscritti nelle altre nove sedi provinciali del CPIA BAT che, nell’occasione, saranno raggiunti dai presidenti cittadini dell’AVIS in ciascun comune della Provincia.  Nella sede di Margherita sarà altresì presente il presidente provinciale AVIS BAT sig. Vincenzo De Pietro.

«Voglio augurarmi – ha commentato il dirigente scolastico Paolo Farinache questo sia solo un primo momento formativo e informativo atto a stimolare in tutti i nostri docenti e anche in tutto il personale docente e non docente della nostra comunità educante una vera e propria tradizione per le donazioni. Mi piace sognare le “giornate del Gino Strada”, in cui tutti coloro che sono in grado scoprano quanto sia bello donare e come ci sia più gioia nel dare che nel ricevere. Lao Tse insegna: Quando ti rendi conto che quello che fai agli altri lo fai a te stesso, avrai compreso una grande verità».

News dal Network

Promo