Polizia di Stato Andria: contrasto allo spaccio di stupefacenti. Denunciato un pusher

27 Visite

 

 

            Intensificati nell’ultima settimana, i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto di stupefacenti con particolare focus sul locale centro storico e sui quartieri “Montingelli”, “Camaggio” e “San Valentino”.

Il dispositivo, composto dalle “Volanti” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di questa Questura e da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Centrale” ha reso possibile la denuncia a piede libero di un pusher, controllato all’interno di un distributore di bevande H24 trovato in possesso di 5 dosi di cocaina e di oltre 300 € in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio.

 

            Sono stati, inoltre, segnalati alla locale Prefettura 5 individui per detenzione di stupefacente finalizzata al consumo personale (con contestuale ritiro della patente di guida per i recidivi).

 

            È stata inoltre, sequestrata, una pistola scacciacani, comprensiva di cartucce e caricatore, ed un tirapugni in ferro. Le armi improprie sono state rinvenute all’interno di due dei veicoli controllati (oltre 360), i cui conducenti sono stati denunciati per porto abusivo di armi, mentre alcuni quantitativi di droga sono stati trovati ben occultati all’interno di tombini, cassette dei contatori elettrici e bidoni della spazzatura presenti per le vie del centro storico.

Promo