Barletta: ragazzini prendono a calci distributore automatico, il Sindaco Cannito sporge querela

31 Visite

 «Cosa ci fanno tre ragazzini a scassinare un distributore automatico di lunedì alle 3 di notte?». È la domanda che si pone il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, a corredo del breve video postato sui suoi canali sociali dove si vedono tre ragazzini incappucciati mentre prendono a calci, con violenza, un distributore automatico del centro storico della città.

«Perché danneggiare questi piccoli imprenditori in un momento così particolare? Che fine hanno fatto i valori di un tempo?- scrive il primo cittadino – Dove sono i genitori?».

Cannito invita madri e padri «a vigilare sui propri figli». «Cari ragazzi – conclude – non è questa la strada giusta. Non vi rovinate la vita».

Il video è al vaglio delle forze dell’ordine a cui il sindaco ha sporto querela.

Promo