In Puglia un ponte dell’Epifania tra traffico di rientro e incidenti

34 Visite

Il lungo ponte dell’Epifania ha segnato per molti la fine delle vacanze di Natale. Stamane, lungo il tratto pugliese della statale 16 il traffico è stato intenso in direzione Nord.

Lunghe code si sono formate all’altezza dello svincolo per Fasano a causa di un incidente che ha coinvolto diverse autovetture, fortunatamente senza gravi conseguenze per gli occupanti, con rallentamenti fino a 40 minuti. Altri incidenti stradali si sono registrati tra la notte e la mattinata nel brindisino e nel leccese. Alle 2, a San Vito dei Normanni, sulla provinciale 46, un’auto con a bordo una donna si e’ capovolta dopo una curva.

Stando a quanto si apprende, la conducente è stata trasportata dal 118 al Perrino di Brindisi. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Poco prima dell’alba, in Viale Alfieri, a Lecce, i vigili del fuoco hanno liberato un uomo dall’abitacolo di una Fiat 500 che era andata a sbattere contro un albero. L’uomo e’ stato condotto in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi.

Sempre nel capoluogo salentino, sulla tangenziale Est una Toyota Yaris, e’ uscita di strada, ribaltandosi. Un ragazzo di 20 anni e’ stato condotto in ospedale. Alle 9.45 sulla provinciale 375, Lizzanello-Cavallino, tre auto sono rimaste coinvolte in incidente: una T-Rock, una Daewoo Matiz e una Fiat Panda. Il conducente della T-Rock, un 63enne, è stato trasportato al Vito Fazzi in codice giallo.

Promo