Bisceglie: minorenne minaccia 18enne per un debito, arrestato

23 Visite

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie (Barletta – Andria – Trani) per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo.

È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che dai 50 euro dovuti ha aumentato la somma fino a richiederne 1.500. I carabinieri hanno suggerito alla vittima di accettare e organizzare l”incontro. Quando il 16enne, in compagnia di altre due persone, è arrivato ha mostrato l”arma priva di tappo rosso e chiesto il denaro. A quel punto sono intervenuti i militari che lo hanno arrestato.

Promo