Fa tappa a Cellamare l’Orchestra Sinfonica Matropolitana.Tanti gli appuntamenti in programma

83 Visite

“Bocca di rosa e la scuola genovese”: nuovi appuntamenti con la stagione estiva dell’Orchestra sinfonica metropolitana 

Proseguono gli appuntamenti della stagione estiva dell’Orchestra sinfonica metropolitana con la rassegna “Bocca di rosa” che rende omaggio alla cosiddetta Scuola genovese, ripercorrendo alcune tra le pagine più belle della canzone d’autore italiana a cominciare da quelle di Fabrizio De Andrè. 

I prossimi concerti sono:  Martedì 12 luglio a Cellamare (Piazza Don Bosco), mercoledì 13 luglio a Casamassima (Teatro all’aperto su Via Noicattaro), giovedì 14 luglio a Bari (Parrocchia San Marco), venerdì 15 luglio a Toritto (Piazza Moro) e sabato 16 luglio a Bitetto (Cortile Palazzo Baronale).

Tutti i concerti si terrano alle ore 21.00. Sul palco, insieme all’Orchestra, il maestro Vito Andrea Morra nel ruolo di direttore e arrangiatore, il cantante e musicista barese Mario Rosini, secondo classificato nel 2004 al 54° Festival della canzone italiana di Sanremo, il chitarrista Max Monno e il percussionista Enzo Falco.

Il programma prende le mosse proprio da Faber con il suo Bocca di Rosa, tra le sue canzoni più note e iconiche, per continuare con La canzone di Marinella, Il Pescatore, Una storia sbagliata e Amore che vieni amore, seguiranno Ritornerai di Bruno Lauzi, Il nostro concerto scritto a quattro mani da Umberto Bindi e Giorgio Calabrese, Mi sono innamorato di te e Vedrai Vedrai di Luigi Tenco, Via con me e Onda su onda di Paolo Conte. Una galleria dedicata alla scuola genovese non può dimenticare Gino Paoli con Senza fine, Il cielo in una stanza e Sapore di sale e Ivano Fossati con Una notte in Italia, Mio fratello che guardi il mondo, C’è tempo e La costruzione di un amore.

L’ingresso è libero.

Promo