Bisceglie, la petizione per la riqualificazione di alcune aree finisce in Commissione Europea

29 Visite

«Voglio condividere con i miei concittadini e in particolare con coloro che hanno sostenuto la petizione, per la Riqualificazione delle aree “Ripalta”, “Pantano” e lama “Santacroce”, che la Commissione europea ha convocato per il giorno 16/05/2022 il sottoscritto per illustrare le motivazioni oggetto della petizione lo ha dichiarato Alberto De Toma rappresentante dei Movimenti Giovanili dei GD Puglia.

Ritengo utile ribadire che è strategicamente giusto nell’interesse del territorio che l’istituendo parco regionale Lama Santa Croce, avviato dalla precedenza amministrazione sarà opportunamente gestito dalle competenze dell’Ente Parco Nazionale Alta Murgia.

Le procedure amministrative della commissione europea risultano più celeri rispetto alle amministrazioni locali.

A prescindere da quale sarà l’esito tengo a ringraziare ancora una volta tutti i cittadini che hanno sostenuto questo bel percorso di cittadinanza attiva così conclude il Presidente del Movimento Giovanile Bisceglie Illuminata».

Lo scrive il Presidente del movimento giovanile Bisceglie Illuminata, Alberto De Toma in una nota.

Promo