Concerto marce funebri a cura dell’Orchestra di Fiati “P. Mascagni” di Trani

45 Visite

C’è qualcosa di regale, di solenne, di austero nelle processioni che rinnovano annualmente la Passione e la Morte di Nostro Signore nella nostra Terra, la Puglia. Così come le marce funebri che le accompagnano in tutto il loro percorso, considerate vere e proprie colonne sonore. Un momento meditativo che tradotto in musica riesce a legare emozioni connesse a situazioni personali con il sentimento religioso della Settimana Santa, riuscendo ad emozionare un popolo che devoto assiste puntualmente alle processioni, trasportato dalle struggenti note che scandiscono il passaggio lento e greve delle Sacre Immagini. E’ in questo scenario che, a rappresentare tutto il significato e le emozioni in musica, si identificano i “concerti bandistici”, espressione della collettività, caratteristica e radicata nel tessuto endemico della società meridionale. 

Domenica 10 aprile alle ore 20,00, dopo due anni di pandemia ritornano i riti della Settimana Santa Tranese, tra cui il tradizionale concerto di Marce Funebri “Suoni della Passione – III edizione” organizzato dalla Fondazione S.e.c.a., Arcidiocesi TraniBarlettaBisceglie, in collaborazione con Universo Salute Opera Don Uva, eseguita dall’Orchestra di Fiati “P. Mascagni” di Trani, diretta dal M° Michele Di Puppo.

Il concerto “Suoni della Passione” si terrà nella Parrocchia Santa Chiara a Trani, e come da tradizione, si svolgerà il giorno della Domenica delle Palme. Di seguito il link per la prenotazione https://forms.gle/zAisGg68gmwatV3k8

L’ingresso è gratuito. Si ricorda che per l’accesso sarà necessario rispettare tutte le disposizioni anti-Covid vigenti. Per informazioni: 0883.58.24.70 o info@fondazioneseca.it.

Promo