Gara ristorazione Ospedali, ok dal Consiglio Regione alla mozione sulla clausola sociale

135 Visite

Approvata a maggioranza dal Consiglio regionale della Puglia la mozione, di cui è primo firmatario il consigliere regionale del Pd Vincenzo Di Gregorio, con cui si impegna il presidente e la Giunta regionale ad assicurare l”applicazione della clausola sociale nella gara telematica per l”affidamento del servizio di ristorazione ai pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere e sanitarie, garantendo l”armonizzazione prevista dal capitolato d”appalto.

Inoltre, si chiede di rivolgere un”adeguata attenzione alla qualità dei pasti e del servizio offerto nonché alla valorizzazione della filiera alimentare corta e al coinvolgimento di tutte le imprese locali della filiera stessa; di verificare la possibilità di assicurare una sede di assistenza istituzionale al confronto tra le parti per l”applicazione della clausola sociale, territorio per territorio, Asl per Asl, affinché il confronto garantisca il ricollocamento e la tutela salariale per tutti i lavoratori rinvenienti dal precedente appalto; ed infine di intraprendere tutte le iniziative volte alla verifica di un possibile percorso di internalizzazione del servizio e la conseguente stabilizzazione del personale addetto.

Promo