Aumentano i casi-covid, l’ospedale di Bisceglie rinvia le attività ordinarie

69 Visite

 Per la ripresa dei contagi Covid, l’Asl Barletta-Andria-Trani ha deciso per ora di rinviare la ripresa delle attività ordinarie della pediatria, della cardiologia e del pronto soccorso no Covid dell’ospedale di Bisceglie. “Come da programma – annuncia l’Aslall’ospedale di Bisceglie sono riprese tutte le attività ambulatoriali e chirurgiche. Tuttavia l’aumento dei casi positivi e dei ricoveri degli ultimi giorni necessita di una maggiore cautela rispetto alla programmata riapertura della pediatria, della cardiologia e del pronto soccorso no Covid programmato per oggi”.


“Nonostante l’annunciato termine del periodo pandemico al 31 marzo
– conclude l’Asl resta doverosa la massima cautela sulla organizzazione dei percorsi ospedalieri per i pazienti positivi che necessitano di ricovero. Pertanto in base all’andamento della situazione epidemiologica e del numero dei ricoveri di pazienti positivi, si procedera’ nei prossimi giorni alla ripresa delle attivita’ ordinarie, al momento rinviate”.

Promo