Puglia Favorevole: «Bilanci in perdita. Molti comuni sono a rischio default perché impossibilitati a pagare le utenze»

66 Visite

Il Presidente Nazionale ANCI, in un articolo pubblicato il 17 marzo 2022 su un quotidiano Pugliese, lancia l’allarme sul rischio di fallimento di molti comuni italiani che, per colpa del caro bollette, non riescono più a far quadrare i loro bilanci. Molti comuni, circa 1400(uno su otto) afferma il Presidente ANCI, pur di andare avanti nella gestione cittadina, stanno spalmando i loro debiti regalando gli interessi alle banche. Molti sindaci, infatti, stanno facendo i salti mortali per far quadrare i conti nei loro comuni.

Come ribadisce il rappresentante nazionale dell’ANCI, a rischio ci sono tutti quei servizi ai cittadini che sono molto importanti per le Città Italiane. I fondi arrivati dal Governo centrale sono troppo pochi per fare andare avanti i Comuni Italiani.

Sorge una domanda spontanea e importante. Se il Governo non riesce ad aiutare se stesso come può aiutare le famiglie italiane e noi poveri cittadini? 

Questa situazione è molto preoccupante e molto imbarazzante per tutti noi italiani. Noi di Puglia Favorevole chiediamo immediatamente un atteggiamento serio e costruttivo del nostro Governo contro il caro bollette e contro l’aumento della benzina. Il Governo discute su quali interventi fare, perdendo tempo prezioso e non si preoccupa delle famiglie italiane che non riescono più a fare la spesa. Molti pensionati o pagano le bollette o fanno la spesa. Chiediamo più interventi economici e più politiche sociali. Interventi veloci. Chiediamo una strategia energetica seria da attuare subito per non essere dipendenti da altri stati.

Noi cittadini, già afflitti dalla pandemia e dalla guerra, chiediamo serietà al nostro Governo Italiano.

Qui non si scherza più. La situazione è molto grave. Bisogna agire velocemente.

Promo