Usura Puglia, Muccio: “Erogati quasi 3 milioni di euro per le vittime”

65 Visite

 “La relazione annuale del 2021” evidenzia che “in Puglia abbiamo erogato quasi 3 milioni soprattutto alle vittime di estorsione e usura”. Lo ha reso noto Mario Muccio, commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura che a Canosa di Puglia partecipa a una iniziativa sulla legalità.

“Sono dei benefici economici per incentivare alla denuncia: se l’imprenditore vede che c’è la possibilità di denunciare e di essere poi ristorato in tempi sostanzialmente ravvicinati, è più portato alla denuncia– ha continuato – questo è il nostro compito come struttura del commissario straordinario del governo. Alla Puglia nel 2021, abbiamo dato più di due milioni di euro per le vittime di estorsione e 178.000 per le vittime di usura, per un totale di 2 milioni 789mila euro”, ha detto Muccio evidenziando che “abbiamo fatto l’anno scorso 32 sedute”.

Per il commissario “la Puglia risulta tra le regioni che ha più benefici economici proprio in favore delle vittime di estorsione ed è importante perché è un modo per incentivare alla denuncia e soprattutto poi avere la possibilità di entrare l’economia legale prima possibile”.

Promo