Ucraina: in Puglia stop alla distribuzione e alla vendita di alcolici russi

115 Visite

Dalla Puglia stop alla vendita e distribuzione di birre e prodotti alcolici a marchio russo. Il gruppo Mebimport, colosso della distribuzione food&beverage del Mezzogiorno con sedi nelle diverse province della Puglia e in Basilicata e Calabria, attivo sul mercato transnazionale dal 1986 «Disapprova l’attacco militare in Ucraina e sostiene tutti coloro che manifestano pacificamente il loro dissenso al conflitto sospendendo la vendita di tutti gli alcolici con etichetta russa», spiegano dall’azienda. «

Nonostante tali prodotti rappresentino Un indotto importante per l’intero gruppo – spiega il patron Maurizio Zecca dalla sede centrale di Leverano in provincia di Lecce – riteniamo opportuno in questo momento storico salvaguardare i valori etici ispirati alla pace e alla serenità dell’intera umanità». Una decisione forte, in termini economici, soprattutto in considerazione che il settore beverage soffre le conseguenze di 2 anni di stop causati dalla pandemia.

Promo