Puglia: Bellomo (Lega), verso la riassunzione del personale mense ospedaliere

61 Visite

“La protesta anche di un solo lavoratore, preoccupato di subire un ingiusto licenziamento, merita l’attenzione di tutta la politica regionale. Tuttavia, sono certo che la riassunzione del personale già impiegato nel servizio delle mense ospedaliere, contestualmente all’assunzione di nuovi lavoratori, sia uno dei parametri determinanti nell’assegnazione del bando messo a punto dagli organismi tecnici di InnovaPuglia”.

Lo dichiara il capogruppo della Lega in Consiglio regionale pugliese, Davide Bellomo, dopo la protesta di questa mattina dei lavoratori delle mense ospedaliere e l’incontro tra sindacati e assessorato regionale al Lavoro sul bando regionale per la gestione nei prossimi 5 anni delle mense ospedaliere pugliesi.

“Standard qualitativi elevati – sostiene – non possono fare a meno delle esperienze e delle capacità maturate nel corso degli anni. Rappresentano un valore aggiunto, una risorsa, e non un problema. Nel momento in cui si difende però strenuamente l’esistente, è tempo anche di individuare alternative in grado di garantire una crescita occupazionale stabile e indipendente. La nostra regione ha tutte le carte in regola per costruire un futuro di benessere economico per i suoi cittadini”.

Promo