Trani, violenze fisiche e psicologiche su genitori: 35enne in carcere a Barletta

779 Visite

Violenze fisiche e psicologiche sui genitori di 64 e 60 anni: con questa accusa un 35enne di Trani è stato arrestato e condotto in carcere dagli agenti della questura di Barletta, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del tribunale di Trani. Le indagini sono partite dalla denuncia presentata dalla madre.“L’indagato, incensurato ed assuntore abituale di sostanze stupefacenti, da anni aveva assoggettato i due genitori a un regime di vita vessatorio, violento e mortificante, fatto di insulti, minacce di morte, eccessi d’ira, danneggiamenti di oggetti presenti in casa e di arredi senza alcun motivo”, spiegano gli investigatori in una nota.

Promo