Ucraina: troupe pugliese fermata dai militari a Cortkiv, rilasciata a distanza di un’ora

95 Visite

I militari in Ucraina lungo la strada che porta a Cortkiv, hanno fermato Leonardo Zellino, 43 anni di Canosa di Puglia, che si trovava in compagnia del suo operatore Maurizio Calaiò per il tg2. La troupe era diretta a Kiev.

I due sono stati fermati, controllati, dopo essere arrivati dalla Romania e stavano attraversando il confine in auto poiché lo spazio aereo era chiuso. I militari hanno imposto ai due professionisti di non registrare immagini e poi li hanno rilasciati.

Il messaggio di Zellino alla famiglia in Puglia: “Stiamo bene, continuiamo a fare il nostro lavoro”.

Promo