Il Principe di Monaco visiterà il castello invisibile in Alta Murgia

121 Visite

Il principe Alberto di Monaco visiterà il 21 aprile prossimo il “castello invisibile” che si trova in Puglia, a Spinazzola (Bat), di cui è in corso l’acquisizione da parte del Parco nazionale dell’Alta Murgia.

Lo ha annunciato il presidente del Parco, Francesco Tarantini, a Buongiorno Regione del Tgr Puglia : “Il castello del Garagnone – ha spiegato – è uno dei feudi concessi ai Grimaldi di Monaco per la loro fedeltà agli Asburgo dall’imprenditore Carlo V nel 1532. Quindi il principe ha deciso di venire nel parco dell’Alta Murgia a visitarlo e si recherà anche a Castel del Monte“.

Interpellato dall’ANSA, Tarantini ha aggiunto che il principe sarà in Italia in quel periodo in quattro diverse tappe. E che è stato lo stesso Alberto di Monaco, tramite il suo staff, a comunicare ai vertici del parco di aver scoperto che la storia del maniero si intreccia con quella della famiglia Grimaldi.

Il Castello del Garagnone è di proprietà di privati ma attualmente interessato da una procedura d’acquisto, attraverso l’esercizio del diritto di riscatto, proprio da parte del parco nazionale dell’Alta murgia. E’ noto anche come Rocca invisibile, ed è parte di una triade di monumenti che comprende Castel del Monte ad Andria (Bat) e il Castello di Gravina in Puglia (Bari), tutti e tre situati nel Parco e voluti dall’imperatore svevo Federico II. E’ stato edificato in età normanna durante il regno degli Altavilla, fu ricostruito a scopo difensivo nel 1220. Del castello restano oggi le rovine in collina, sul costone murgiano. L’intenzione è quella di inserirlo in un percorso turistico.

Promo