Sanità: quarta donazione multiorgano nella Bat

113 Visite

 Quarta donazione multiorgano della provincia Barletta-Andria-Trani dall’inizio dell’anno a oggi, la terza a Barletta. A una donna di 74 anni di Barletta sono stati espiantati fegato e reni. Nelle sale operatorie dirette da Giuseppe Cataldi, si sono avvicendate diverse equipe chirurgiche: il fegato è stato prelevato dal gruppo del Policlinico di Bari dove l’organo è stato trasportato per il successivo trapianto, mentre i reni sono stati prelevati dall’equipe di urologi di Foggia per essere inviati al Policlinico di Bari. Tutte le operazioni sono state coordinate dal dottor Giuseppe Vitobello, referente Asl per le donazioni.

“A dare il consenso sono stati il marito ed il figlio della signora – dice Giuseppe Vitobelloa cui va il nostro più sincero ringraziamento per il loro gesto e il si espresso a favore della vita. Siamo grati a tutte quelle famiglie che, nonostante l’estrema sofferenza causata dalla perdita di un loro caro compiono un gesto di cosi grande altruismo e sensibilita’ che consentirà ad altre persone di sperare in un futuro migliore grazie al dono ricevuto. Siamo alla quarta donazione multiorgano dall’inizio dell’anno nell’Asl Bat e non posso che ringraziare come sempre tutto il personale impegnato in queste delicate operazioni”.

Promo