Caracciolo: “3,5 milioni per il risanamento degli scarichi sul lungomare Barletta”

106 Visite

“Siamo ad un passo dall’apertura del cantiere che porterà al risanamento degli scarichi sul lungomare di Ponente a Barletta. Si va avanti verso il raggiungimento di un risultato storico”. Ad annunciarlo è il capogruppo del Pd in Consiglio regionale della Puglia, Filippo Caracciolo.

“Lo scorso 28 gennaio – afferma – è stato siglato il contratto tra Acquedotto Pugliese e la ditta appaltatrice dei lavori. Allo stesso tempo Aqp ha inoltrato al comune di Barletta la richiesta del permesso per la manomissione stradale, atto propedeutico all’apertura del cantiere che porterà finalmente all’efficienza l’esistente sistema di raccolta e allontanamento fognario della zona del lungomare di Ponente con una spesa di circa 3 milioni e mezzo di euro”.

“I lavori – aggiunge il consigliere regionale – avranno una durata di 670 giorni e consentiranno alla citta’ di disporre di un sistema fognario più performante e affidabile, scongiurando il rischio di rotture e sversamenti nella zona del lungomare di Ponente”.

Promo