Ricerche di Michele Cilli, il Questore di Barletta: “Posso solo dire che stiamo lavorando in silenzio”

144 Visite

“Faremo il punto con tutte le forze di polizia e il prefetto. Mi sento di dire che stiamo lavorando, in silenzio”. Lo ha detto il questore di Barletta – Andria – Trani, Roberto Pellicone, prima di partecipare alla riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato in prefettura a Barletta che sarà presieduto dal prefetto Maurizio Valiante e dai rappresentanti delle altre forze di polizia con cui si farà anche il punto sulle ricerche di Michele Cilli, il 24enne scomparso da più di dieci giorni.

“La polizia di Stato ha iniziato l’attività investigativa sin dal primo momento coordinata dalla procura della repubblica di Trani -ha continuato il questore- con ricerche immediate e mirate che sono state estese e in cui sono state coinvolte tutte le altre forze di polizia, volontari e altri attori”.

Le ricerche del 24enne sono a tutto campo e l’area della litoranea di ponente a ridosso della Fiumara, è battuta questa mattina anche con l’ausilio di speleologi.

Promo