Scuola. Bisceglie, quasi metà delle classi del liceo da Vinci in dad

236 Visite

Quasi la metà delle classi del liceo scientifico, linguistico e coreutico “Da Vinci” di Bisceglie, nel nord Barese, proseguiranno le attività scolastiche a distanza.

È quanto dispone la circolare firmata dal dirigente scolastico, Donato Musci, in cui si spiega che “la rilevazione delle presenze al ritorno delle vacanze natalizie e le comunicazioni formali e informali pervenute impongono la necessità di ricorso alla didattica a distanza per numerose classi, fino a nuova comunicazione”.

“Continueranno le attività in presenza le classi 2A-4A-5A-1B-2B-5B-2C-3C-4C-3D-4D-2A1-3AL-1BL-2CL-4C1- 1AC-3AC-4AC-5AC – prosegue la circolare – Tutti i docenti saranno regolarmente in servizio in presenza”.

Promo