Andria, anziano danneggiava auto parcheggiate vicino al suo portone: denunciato

424 Visite

Un’area di sosta libera davanti ad un portone d’ingresso di un palazzo di Andria era diventata un punto da evitare accuratamente per il parcheggio a causa del rischio concreto di ritrovare il proprio veicolo danneggiato.  I non residenti che, inconsapevolmente, avevano l”ardire di parcheggiare proprio lì ne facevano le spese, essendo poi costretti a cospicui esborsi di denaro per le riparazioni. Numerose, già una dozzina, sono state le denunce in Questura con lo stesso identico contenuto: auto parcheggiata sempre nello stesso punto di un quartiere del centro, ritrovata danneggiata con numerosi, profondi raschi sulla portiera.

Un uomo è stato individuato e denunciato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Barletta-Andria-Trani. Il presunto autore è un signore anziano che aveva avuto anche accese discussioni con chiunque parcheggiasse l’auto vicino al suo portone. Sono state acquisite le registrazioni degli impianti di videosorveglianza presenti nell’area, dalla cui analisi sono emersi elementi utili ad inchiodarlo: in più di un filmato si vedeva chiaramente l’anziano signore aggirarsi, intorno all’auto parcheggiata dal malcapitato di turno per poi, con estrema disinvoltura, rigare la portiera con un oggetto metallico appuntito. Una volta terminata l’azione, entrava con tranquillità nel suo portone. Dal momento che l’uomo risultava anche detentore di un’arma da fuoco e, dunque, alla luce della serialità e sua pericolosità potenziale, gli agenti in sinergia con le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, hanno perquisito la sua abitazione. Ben nascoste in un cassetto della camera da letto, sono state trovate due munizioni. Dell’arma da fuoco risultante dalle banche dati, nessuna traccia. L’anziano è stato denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, detenzione abusiva di munizioni ed omessa denuncia di furto o smarrimento di arma da fuoco.

Promo