Canosa. Renato Russo presenta il suo libro su San Sabino

114 Visite

La Fondazione Archeologica Canosina ha il piacere di invitarVi il giorno 7 Gennaio 2022 alle ore 19,00 presso la Cattedrale di San Sabino dove verrà presentato il libro “Sabino di Canosa – vescovo primaziale di Puglia nel contesto storico del suo tempo e oltre” di Renato Russo.

San Sabino ha dedicato tutta la sua vita al servizio della Chiesa, delle verità e della fede. Fu consigliere e servì diversi papi, che gli affidarono missioni importanti e delicate. Uomo saggio e concreto, persona affidabile e credibile, conosceva bene il mondo orientale e la cultura bizantina. Egli fu “uomo di Dio”, come lo definisce San Gregorio Magno, che cercava e trovava nella preghiera l’energia per spendersi completamente a servizio della missione affidatagli.

Egli testimoniava la necessità di una vita cristiana esemplare e la ritrovava, realizzandola, nella sintesi dell’ora et labora benedettino. Egli fu sicuramente un grande uomo ed è un grande santo nei confronti del quale la storia ha un debito di memoria e la cui vita ha ancora da insegnarci molto.

L’evento, patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune di Canosa di Puglia e numerose associazioni del territorio, si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-COVID.

L’incontro con l’autore sarà introdotto da Sergio Fontana, presidente della Fondazione archeologica canosina e da Mons. Felice Bacco, parroco della Cattedrale di San Sabino.

Presentazione:

Sabino di Canosa

Vescovo primaziale di Puglia

nel contesto storico del suo tempo e oltre

di Renato Russo

Promo