Andria. Che aria respiriamo? Partite le rilevazioni

59 Visite

Il forum inizia la sua attività di Didattica e sensibilizzazione dei più giovani alle tematiche ambientali cogliendo la collaborazione dell”Istituto Ipsia Archimede. Infatti grazie alla disponibilità della dirigente di questo Istituto dott.ssa Ventafridda, del Consiglio d”Istituto e degli studenti che frequentano la scuola proprio nel periodo delle vacanze natalizie hanno iniziato un”attività di rilevazione degli inquinanti aerodispersi.

“Guidati dai volontari del Forum Ricorda e Rispetta hanno iniziato dallo scorso 23 dicembre a vivere sul campo cosa significa il monitoraggio  degli inquinanti ambientali e soprattutto il danno che possono arrecare alla salute. La strumentazione è stata acquistata dalle associazioni che partecipano al Forum. E” doveroso evidenziare che questa strumentazione non è riconosciuta dall”ARPA che nella nostra città ne utilizza una sola fissa posizionata su via Vaccina.

Inoltre anche le modalità di rilevazione non sono certamente in linea con le modalità previste dalla normativa che prevede il monitoraggio continuativo 24 ore su 24 x tutti i giorni dell”anno. Il monitoraggio effettuato con le apparecchiature mobili del Forum servirà sostanzialmente come base indicativa di possibili situazioni problematiche in determinare ore della giornata e in alcuni punti punti ritenuti più significativi per la presenza di importanti volumi di traffico.

Il monitoraggio sarà effettuato dagli studenti per tutto il periodo delle festività natalizie e sarà poi ripreso nella seconda metà di gennaio con il posizionamento delle apparecchiature in particolare nei pressi delle scuole elementari e medie al momento dell”ingresso e uscita degli alunni per verificare il livello di inquinamenti e quindi della cattiva aria che in quei momenti topici  della giornata respirano i nostri.

Ma questo è solo l”inizio di un”attività di monitoraggio che vedrà il Forum sempre più impegnato in una campagna di rilevazione e impegno per migliorare la qualità dell”aria e non solo della nostra città ma, insieme alle aggregazioni ambientaliste di Barletta e Trani con le quali è in via di sottoscrizione un protocollo  d”intesa per un impegno comune sulle tematiche ambientali. Quindi un grande ringraziamento alla Dirigente dell”IPSIA Archimede e al corpo docente per aver aderito all”iniziativa.

Ci auguriamo che in futuro altri Istituti aderiscano alle nostre iniziative. Infatti Covid permettendo il Forum sta programmando un”attività formativa e informativa proprio per gli studenti su tematiche ambientali, nutrizione e stili di vita”.

Promo