Manovra: tetto di 1 milione di euro per contributi a impianti di compostaggio per il Sud

76 Visite

Possono arrivare a massimo 1 milione di euro per il 2023 i contributi per incentivare l’istallazione di impianti di compostaggio presso i Centri Agroalimentari in Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Il tetto è stato inserito nella manovra seguendo il parere dalla Ragioneria dello Stato, per assicurare la necessaria copertura finanziaria alla misura introdotta con un emendamento parlamentare al Senato.

Il contributo per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022, relative all’installazione e messa in funzione di impianti di compostaggio nei Centri Agroalimentari di quelle regioni, è riconosciuto sotto forma di credito d’imposta, pari al 70% degli importi rimasti a carico del contribuente.

Promo