Covid: mamme segnalano feste studenti, scattano controlli della polizia

74 Visite

Specifici servizi di controlli anti-assembramento sono stati organizzati nella provincia pugliese di Barletta-Andria-Trani all’esterno delle discoteche dove gli studenti delle scuole superiori del territorio hanno organizzato “School Party” per le festivita’ natalizie e la fine dell’anno. “Questo loro desiderio – spiegano dalla Questura – mal si è conciliato con le esigenze di sicurezza e con le preoccupazioni delle loro madri. Molte, infatti, sono le mail e le telefonate giunte da parte di mamme preoccupate da questo evento, soprattutto per il pericolo che i ragazzi di minore età potessero confondersi con gli adulti e far uso di alcolici”.


La Polizia, dopo le segnalazioni, ha contattato i gestori di diverse discoteche di Barletta, Trani e Bisceglie, organizzando dei mirati servizi di prevenzione e controllo per impedire assembramenti eccessivi. “L’attività di prevenzione svolta ha sortito dei risultati superiori alle aspettative – dice la Polizia – . La presenza degli agenti, con la collaborazione dei gestori delle discoteche e delle strutture ricettive interessate, ha impedito che i locali si trasformassero in contesti di contagio”

Promo