Ufficio scolastico, Flc Bat: “Risultato dopo anni di rivendicazioni, attendiamo decreto Miur”

76 Visite

“Finalmente anche il territorio della provincia di Barletta Andria Trani avrà il suo Ufficio Scolastico di riferimento. La Commissione Bilancio del Senato, infatti, ha approvato il relativo emendamento dopo le tante pressioni sindacali e di varie forze politiche  esercitate in tutti questi anni”, commenta la segretaria generale della Flc Cgil Bat, Angela Dell’Olio.

“L””’istituzione di una sede nella Bat dell””Ufficio Scolastico del Ministero dell””Istruzione è un altro grande risultato raggiunto grazie alla nostra ferrea volontà di dare alla Bat un””identità propria e soprattutto un””autonomia territoriale. Questo è l””esito di un accordo conclusosi nel mese di ottobre in sede di Conferenza provinciale permanente convocata presso la Prefettura della Bat. Le nostre scuole, da 17 anni ormai, da quando cioè è nata ufficialmente la Bat nel 2004, afferiscono a due diversi uffici provinciali quello di Bari e quello di Foggia, pur essendo un territorio con 63 istituzioni scolastiche e con più di 50 mila alunni, numeri questi che richiedevano a gran voce un ufficio scolastico autonomo. Difficoltosa è stata in questi anni la gestione del conferimento di ruoli e incarichi, nonché dei trasferimenti, per docenti e personale ATA, finalmente ora potremo contare su una gestione territoriale delle nostre scuole e del personale scolastico tutto. Bisogna sicuramente attendere il relativo decreto di attuazione del Miur, e auspichiamo che possa avvenire nel più breve tempo possibile visto che questo territorio ha già atteso troppo. Dopodiché non possiamo che dirci soddisfatti delle nostre lotte sindacali e politiche fatte in questi anni e stimolati nel continuare ad andare avanti nella nostra azione sindacale”, conclude Dell’Olio.

Promo