Reddito di Cittadinanza, a Bisceglie e Trani al via progetti utili alla collettività

101 Visite

Sono stati avviati oggi a Trani e Bisceglie, nel nord barese, i progetti utili alla collettività (pcu) in cui sono coinvolti 14 percettori del reddito di cittadinanza (RdC) residenti nei due comuni. A Bisceglie i progetti prevedono aiuto di persone con disabilità e anziani soli nell’attività di conferimento dei rifiuti, recupero di parchi, giardini e aree verdi con attività di cura, pulizia e sorveglianza, diffusione dei servizi offerti dalle biblioteche comunali sia con attività di back-office che con attività di front-office, accoglienza nelle scuole per rendere più piacevole la permanenza dei bambini attraverso piccoli lavori di manutenzione e supporto della cittadinanza negli uffici pubblici per la compilazione di domande, istanze, procedure burocratiche.

Questi progetti sono una bella opportunità di inclusione e crescita per i beneficiari del reddito di cittadinanza che con la loro attività potranno svolgere mansioni molto utili alla cittadinanza”, dichiara il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, che stamane ha augurato buon lavoro ai beneficiari RdC all’inizio della loro esperienza con i puc.

Promo