Bisceglie, domani al teatro Mediterraneo lo spettacolo ‘Medea per strada’

98 Visite

Domenica 12 dicembre alle ore 19.00 e alle ore 21.00 con partenza dalle Vecchie Segherie Mastrototaro, il festival d’autunno Mediterraneo presenta lo spettacolo Medea per Strada della compagnia Teatro dei Borgia di Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi con Elena Cotugno ideazione e regia Gianpiero Borgia (ingresso a pagamento, prenotazione obbligatoria informazioni 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com) Un’esperienza da vivere e l’opportunità d’incrociare la storia di una donna semplice, bella, disarmata che, partita dal proprio paese con un sogno, ripercorre l’incubo che si è trovata a vivere. Del grande tema delle migrazioni, qui si mette a fuoco il fenomeno che riguarda quelle “sconosciute”, eppure così familiari, quasi elementi di un arredo urbano cui siamo assuefatti, che “lavorano” sulle nostre strade. Donne partite alla ricerca di una vita migliore che si sono ritrovate schiave nel racket della prostituzione. Il testo, cui sono approdati Fabrizio Sinisi ed Elena Cotugno, nel solco delle libere riscritture, rivela allo spettatore la “tragedia dello straniero” con la forza del mito greco. Elena Cotugno nasce a Ruvo di Puglia nel 1984. È attrice, autrice di teatro e co-direttrice, con Gianpiero Borgia, della compagnia TB, Teatro dei Borgia. Recentemente Elena Cotugno è stata premiata come “Miglior attrice emergente” per la sua straordinaria interpretazione di “Medea per strada”.

Promo