Agricoltura, Coldiretti riunisce stakeholder filiera pomodoro centro sud a Villa Literno

77 Visite

Coldiretti riunisce gli stakeholder del centro sud della filiera del pomodoro. Il pomodoro, oltre a rivestire un ruolo importante per il comparto agroalimentare italiano, è un prodotto strettamente legato alla cultura, all’immaginario e alle tradizioni del nostro paese. L’Italia è il primo produttore mondiale di pomodori pelati e il terzo al mondo per il pomodoro destinato all’industria di trasformazione. Sono due i grandi poli di produzione e trasformazione del pomodoro da industria: il polo del Mezzogiorno, che comprende sia la Campania con la provincia di Caserta che la Puglia con la provincia di Foggia, e il polo del Nord Italia, che si concentra in Emilia-Romagna nelle tre provincie di Parma, Piacenza e Ferrara. Un comparto su cui le relazioni nella filiera agroindustriale e l’innovazione possono giocare un ruolo chiave.

Per questa ragione Coldiretti Campania, insieme alla federazione provinciale di Caserta, riunisce gli stakeholder del Centro Sud per discutere di valorizzazione e promozione della filiera del pomodoro. L’appuntamento è per martedì 14 dicembre alle ore 17:30 presso la sala consiliare del Comune di Villa Literno, in provincia di Caserta.

Promo