Welfare, Barone: in Puglia altri 9 mln per bimbi e anziani

77 Visite

Oggi in Giunta sono state approvate due delibere importanti per la copertura sia dei buoni servizio per disabili e anziani non autosufficienti, sia dei buoni minori. Dopo essere riusciti per l’annualità 2021/2022 a stanziare, già in fase di avvio della procedura, 50 milioni di euro per i buoni minori e 35 milioni di euro per i buoni servizio per anziani e persone con disabilità, oggi, con una variazione al bilancio di previsione 2021-2023, sono stati stanziati ulteriori 6.196.000 euro per finanziare tutte le domande ammissibili per i buoni minori e 3.381.800,45 euro per i buoni disabili e anziani, in tutto oltre 9 milioni e mezzo di euro.

“Un risultato importante per le famiglie pugliesi cui hanno contribuito gli uffici regionali che ringrazio per il grande lavoro fatto”. Lo dichiara l’assessora regionale al Welfare Rosa Barone. “Abbiamo voluto assicurare – spiega Barone – la copertura finanziaria di tutte le 10.118 domande ammissibili di accesso al Voucher per i minori, per la cui copertura era necessaria una somma complessiva di 56 milioni”. Per quello che riguarda i buoni servizio per anziani e disabili, dalle graduatorie approvate dai 45 Ambiti territoriali sociali pugliesi è emersa una condizione di sotto-finanziamento riguardante 17 ambiti territoriali. Su 6.529 domande di buono servizio presentate sono risultate infatti ammesse e finanziabili 5.622 domande.

Promo