Dialoghi di Trani: Piero Dorfles e “Il lavoro del lettore”, appuntamento il 30 novembre

89 Visite
Leggere è un lavoro, un mestiere, una competenza che si acquista solo con l’esercizio e che rischia di perdersi se non la si coltiva. Ma quello del lettore è il lavoro più bello che esista. Ne è convinto Piero Dorfles, giornalista, scrittore e critico letterario, autore del nuovo libro “Il lavoro del lettore” (Bompiani, 2021 – 252 p.), che da ottobre sta presentando in giro per l’Italia.

Dorfles, noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo di Rai3 “Per un pugno di libri”, è stato tra i protagonisti lo scorso settembre della XX edizione dei Dialoghi di Trani, la rassegna culturale organizzata dall’Associazione culturale La Maria del porto e dall’Assessorato alle Culture della Città di Trani, promossa e finanziata dal Comune di Trani. E sarà nuovamente qui, alle martedì 30 novembre ore 19.00 presso la Biblioteca comunale “Giovanni Bovio”, per presentare il suo nuovo libro “Il lavoro del lettore”, dialogando con la giornalista Maddalena Tulanti. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti (previa esibizione del Green Pass).
Verranno illuminate le prospettive che la letteratura può aprirci raccogliendo in questo nuovo libro – senza alcuna pretesa di esaustività o sistematicità – alcune opere classiche raggruppate per grandi temi, quelli centrali dell’esperienza umana. Il risultato è una ricognizione personalissima che ci dimostra perché il lavoro del lettore è il più bello che esista.

Promo